Zes – Zone Economiche Speciali, dal 25 settembre a disposizione il credito di imposta

Buone notizie da parte del Governo per le zone economiche speciali.

Dal 25 settembre sarà infatti a disposizione il credito di imposta in maniera automatica per tutte le imprese che vorranno investire nelle tre zone economiche speciali in Campania, Calabria e nella la Jonica in Puglia.

Lo ha annunciato il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, a conclusione della cabina di regia che ha presieduto a Palazzo Chigi.

La durata delle Zes è fissata in un minimo di sette anni e massimo di quattordici, con una eventuale proroga di ulteriori sette anni.

Ricordiamo che in provincia di Salerno la ZES segue una linea ideale lungo il porto di Salerno (precisamente Porta Ovest quando verrà aperta), tangenziale di Salerno, zona ASI di Salerno, lungo Aversana, aeroporto di Salerno, zona ASI di Battipaglia, a Nord zona Asi di Fisciano. Le ASI di Fisciano e Salerno come aree a vocazione logistica e retroportuali, mentre l’ASI di Battipaglia come polo a vocazione produttiva.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento