Walk in Darkness, il mistero e il gothic metal della band protagonista a Radio Palco

Il nome della band così come il titolo del primo album ben descrivono la filosofia che si nasconde dietro al mondo musicale dei “Walk in Darkness”, cinque musicisti che non si mostrano mai al pubblico. Indossano sempre un cappuccio, tengono segreta la loro identità, “camminano nell’oscurità, nell’ombra”, per evidenziare la condizione umana basata sull’alternanza continua tra la vita e la morte.

Una sola la concessione che fanno al loro pubblico: il viso e l’identità della voce del gruppo Nicoletta Rossellini.

Una band dunque avvolta dal mistero, nata negli ambienti musicali toscani, ma che ha un forte legame con il territorio salernitano: il fondatore, curatore dei testi e delle musiche è infatti un professionista originario di Sanza, un medico, punto di riferimento del sistema sanitario toscano.

Il loro genere è il gothic metal

Ascolta l’intervista realizzata da Antonella D’Alto
Walk in Darkness

Lascia un Commento