Vuole un altro figlio maschio, picchia la moglie e la ferisce in modo grave. Arrestato 35enne a Bellizzi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un  pregiudicato 35enne di Bellizzi è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri per aver minacciato e preso a botte la convivente di 35 anni, da cui ha avuto anche due bambini piccoli: un maschio ed una femmina.

L’uomo ha pestato la moglie ferendola in modo molto grave fratturandole alcune costole, la mandibola e spaccandole il labbro.

La donna, refertata dai medici del pronto soccorso, ha ricevuto una prognosi di 25 giorni.

A chiamare i carabinieri è stata la stessa donna che, riparandosi in un’altra stanza. L’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Fuorni a Salerno. Non era la prima volta che la donna subiva violenza dal convivente.

Alla base della lite probabilmente la voglia del giovane di avere un altro figlio maschio.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento