VOLLEY FEMM. A-2: La Puntotel Sala C.na farà ricorso contro il punto di penalizzazione

Contro il punto di penalizzazione inflitto, in primo grado, dalla Commissione Giudicante Nazionale della FIPAV, la Puntotel Sala Consilina annuncia che farà ricorso. La vicenda, secondo il sodalizio biancorosso, riguarda il campionato di serie B1 disputato lo scorso anno ed interessa l’ex tesserata Valentina Aprea. In una nota la Puntotel chiarisce che "sono stati regolarmente asempiuti gli impegni contrattuali con l’atleta Valentina Aprea e che la penalizzazione inflitta è soltanto per un mero vizio di forma". La società dell’Antares ha dato, quindi, mandato all’avvocato Antonello Rivellese per predisporre il ricorso in appello.

Lascia un Commento