Visite a Grotte e Musei di Pertosa in crescita, il bilancio della Fondazione MIda

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In 5 anni il numero di visitatori alle Grotte di Pertosa-Auletta e ai Musei MIda, è aumentato del 30%. Lo riferisce la Fondazione MIdA che gestisce le strutture. Dal 2015 al 2019, i visitatori delle Grotte di Pertosa e Auletta registrano un incremento del 30%, pari a 15.839 ingressi in più.

Al 2019 erano 63.365 rispetto ai 47.526 nel 2015.  I dati pur confermando una maggiore affluenza nei mesi di Aprile, Maggio, Agosto, segnalano un risultato veramente importante con l’aumento delle presenze anche nei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre. La Fondazione MIda evidenzia anche il dato della prima settimana di gennaio 2020, con 551 ingressi in più alle Grotte rispetto al Gennaio 2019.  

 

Anche le visite ai Musei gestiti dalla Fondazione, il Museo del Suolo e il Museo Speleo-Archeologico, cui sono connesse diverse attività laboratoriali e di divulgazione, registrano un trend positivo, passando da 2.957 fruitori nel 2015 a 9.302 nel 2019. 

Un segnale molto positivo che indica una più prolungata permanenza del turista, attratto non solo dalla straordinaria bellezza delle Grotte ma anche da tutte quelle attività che da tempo la Fondazione dedica alla ricerca, alla divulgazione della conoscenza scientifica e alla valorizzazione delle componenti culturali del territorio e delle comunità locali. Funziona – a giudizio della Fondazione MIda – anche la strategia di destagionalizzazione del flusso turistico.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp