Violenze e calamità, unità di pronto soccorso degli psicologi in Campania

Gli psicologi in Campania potranno intervenire sui luoghi in cui si verificano gravi episodi di violenza urbana o calamità naturale per dare primo sostegno ai cittadini.

Lo prevede il progetto lanciato dagli psicologi campani grazie all’intesa siglata ieri a Napoli con il Sovrano Militare Ordine di Malta che si impegna a donare un mezzo di pronto intervento che sarà operativo h24 su tutto il territorio regionale e che potrà essere allertato dalle istituzioni. Si tratta del primo esperimento in Italia con queste modalità di collaborazione e di intervento.

A bordo del veicolo ci saranno psicologi impegnati con associazioni di volontariato, dipendenti dell’Asl o liberi professionisti, tutti esperti nell’emergenza e iscritti all’Ordine della Campania.

L’Ordine degli Psicologi​ promuoverà​ la​ formazione, l’aggiornamento e la ​ricerca per i professionisti interessati. La supervisione scientifica è affidata all’Università Federico II di Napoli.

Lascia un Commento