Violenza sulle donne, la testimonianza di una 16enne di Cava de Tirreni

Marta (nome di fantasia n.d.r.) ha soli 16 anni e può dirsi fortunata perchè ha rischiato che il suo nome comparisse nell’elenco delle donne uccise del proprio compagno.

Lui, il fidanzato di Marta, 20 anni, dopo un primo approccio con la ragazzina, ha svelato la sua vera natura. Violento e possessivo tanto da costringere la ragazza a non uscire di casa senza di lui, a non fare shopping con le amiche a non acquistare più trucco o vestiti nuovi. E ad ogni litigio un livido in più sul corpo e nell’animo.

Schiava del suo fidanzato fino alla decisione di lasciarlo scatenando in lui la furia. In un giorno di ottobre, la richiesta di chiarimento da parte di lui che la invita a vedersi e poi tenta di ucciderla. Marta viene salvata solo dalle urla di alcuni amici e dal fratello che arriva in tempo in suo soccorso.

Riascolta l’emozionante e terribile testimonianza della 16enne raccolta per Radio Alfa da Alfonsina Caputano 
(per tutelare la privacy e la sicurezza della ragazza, è stata travisata la sua voce affinchè non sia identificabile)
Picchiata dal fidanzato a 16 anni, la storia di Marta

Lascia un Commento