Violenza sessuale e lesioni, arrestato 30enne di Vallo della Lucania

Un 30enne di Vallo della Lucania è stato arrestato da i carabinieri perché accusato di maltrattamenti, lesioni personali e violenza.

I militari hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania.

I fatti risalgono al luglio del 2018 quando sono iniziate le violenze, le vessazioni fisiche e psicologiche, tra le quali ingiurie e minacce causando alla donna sofferenze ed umiliazioni tale da rendere la convivenza insostenibile. L’uomo le ha procurato lesioni personali costringendola anche ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà. Il 30enne è stato rinchiuso nel carcere di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento