Violenza sessuale di gruppo a San Valentino Torio, una riflessione con il sociologo Turchi

Sono ragazzi 'normali', senza precedenti con la giustizia, i 5 minori autori della violenza sessuale di gruppo compiuta domenica sera nei confronti di una ragazza di 16 anni a San Valentino Torio, il paese dell’Agro nocerino-sarnese il cui patrono è il santo degli innamorati. Proprio qui invece si è consumata una inaudita violenza. L'hanno avvicinata mentre stava passeggiando. Poi, l'hanno condotta in un garage e lì l'hanno violentata, a turno.

La vittima è originaria di Sarno, ma frequentava abitualmente San Valentino Torio. Ha avuto la forza di raccontare quanto le era successo ai genitori e poi ai carabinieri. E’ stata condotta all’ospedale di Sarno dove le sono stati riscontrati segni evidenti della violenza sessuale. Il branco è composto da ragazzi fra i 15 ed i 17 anni che ora sono al Centro di Prima Accoglienza a disposizione della Procura per i Minorenni di Salerno.

Noi a Radio Alfa abbiamo fatto una riflessione su questa  brutta vicenda con il sociologo Alessandro Turchi, dirigente scolastico del Profagri ed anche curatore come giornalista della rivista online 

Riascolta l'intervista QUI

Alessandro Turchi su violenza sessuale a San Valentino Torio

Lascia un Commento