Violenza e stalking, due arresti nel Vallo di Diano

Due casi di violenza e stalking nel Vallo di Diano.

Ieri pomeriggio a San Pietro al Tanagro i carabinieri hanno arrestato e notificato il divieto di dimora nel proprio comune nei confronti di un pregiudicato 46enne che, in più occasioni, si era reso responsabile di minacce e violenze fisiche e verbali nei confronti della convivente, violando la misura cautelare alla quale era già sottoposto.

A Pertosa invece i Carabinieri hanno arrestato e messo ai domiciliari un 51enne poiché responsabile di minacce di morte e insulti, attraverso post offensivi su Facebook e messaggi di testo e vocali su WhatsApp, alla sua ex moglie, creando nella donna uno stato di ansia e paura per la propria incolumità.

Lascia un Commento