Violenza domestica su minori, 139 casi in Campania nel 2018

Sono 139 minori che, in Campania, sono stati vittime di violenza domestica nel 2018. Di questi il 56% è di sesso femminile.

Nel 2017, per lo stesso reato, erano stati registrati 112 casi, di cui il 58% rappresentato da bambine. Un aumento del 24% quindi dal 2017 al 2018. I dati emergono dai dati elaborati dal Comando Interforze per il nuovo Dossier della Campagna “Indifesa” di Terre des Hommes per porre l’attenzione sui diritti negati a milioni di bambini in Italia e nel mondo. 

Nel 2018, in totale, in Italia, sono stati 405 i minori vittime di reati, 390 nel 2017. In 43, nel 2018, hanno subito violenza sessuale, di cui l’86% è rappresentato da ragazzine. Sono diminuiti i minori protagonisti, loro malgrado di atti sessuali: nel 2108 sono stati 35. Vittime di violenza sessuale aggravata sono stati 13 nel 2018 con una riduzione del 7% rispetto al 2017. Sono state 3 le bambine vittime di prostituzione minorile. In 14 sono stati vittime di pornografia minorile. Il reato di detenzione di materiale pornografico ha interessato 2 vittime nel 2018. La corruzione di minorenne ha interessato 12 casi. La violazione degli obblighi di assistenza familiare ha riguardato 63 bambini nel 2018; l’abuso di mezzi di correzione o disciplina ha fatto registrare 21 casi nel 2018, con un aumento del 75% rispetto al 2017. 28 i minori vittime di sottrazione di persone incapaci nel. Il reato di abbandono di persone minori o incapaci ha fatto registrare 32 casi nel 2018. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento