Violenza domestica su anziani. A Salerno e Amalfi, picchiavano le madri, scatta l’ammonimento

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Due casi di violenza domestica nei confronti di anziani. Li hanno scoperti gli agenti della questura. Protagonisti sono due uomini, ora raggiunti da provvedimenti di ammonimento emessi dal questore.

Si tratta di un 56enne salernitano e un 49enne della costiera amalfitana responsabili di maltrattamenti in famiglia, entrambi nei confronti delle rispettive anziane madri, che da anni subivano pesanti maltrattamenti fisici e psicologici da parte dei figli. Sono state proprio le anziane vittime a chiedere l’intervento degli agenti. Nei dettagli, il 56enne già più volte denunciato per maltrattamenti in famiglia, nei giorni scorsi avrebbe letteralmente pestato a sangue la madre. Quando sono intervenuti, su richiesta della donna, gli agenti hanno notato evidenti segni di aggressione sul corpo dell’anziana in più punti insanguinata. La donna ha dichiarato di essere stata percossa con violenza per l’ennesima volta dal figlio.

 

Nel secondo caso, il 49enne era stato recentemente denunciato dai Carabinieri di Amalfi sempre per maltrattamenti in famiglia, in particolare nei confronti della madre. La donna però nei giorni scorsi è stata nuovamente vittima della violenza del figlio con percosse ed ingiurie. 

Sempre nell’ottica della tutela delle persone più deboli, nei giorni scorsi il Questore di Salerno, ha emanato nei confronti di un 35enne, residente in un’altra provincia, il provvedimento del Divieto di ritorno reso necessario in seguito a reiterate condotte persecutorie e di minacce commesse nei confronti dell’ex coniuge.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp