Violentata a 15 anni a casa della nonna. Arrestato 50enne salernitano

Violenza sessuale su minorenne. Con questa accusa un 50enne residente in provincia di Salerno.

L’indagine a carico dell’uomo è stata avviata nello scorso mese di febbraio quando è stata presentata la denuncia da parte dei due genitori della ragazzina dopo aver appreso, prima da persone vicine e poi direttamente dalla loro figlia, all’epoca 15enne, di aver subito violenza sessuale da parte di un loro familiare.

All’epoca dei fatti la 15enne era in vacanza presso l’abitazione della nonna e, durante una cena, la ragazzina aveva subito dapprima delle pesanti avances dall’uomo che, poco dopo, aveva anche abusato di lei costringendola con la forza a subire atti sessuali.

Le indagini hanno permesso di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato che è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Fuorni

Lascia un Commento