Vino adulterato, anche due salernitani indagati nell’operazione dei carabinieri

Anche due salernitani, un 40enne e un 58enne, risultano indagati nell’ambito dell’operazione dei Carabinieri sul vino adulterato scattata oggi in tutta Italia.

11 persone sono state arrestate, 6 aziende agricole sono state sequestrate.

In molti casi, gli agricoltori arrestati sono imprenditori vitivinicoli delle province di Lecce e Brindisi, accusati di aver adulterato il vino per ottenere determinati standard e aumentare la produzione.

Nell’operazione sono stati sequestrati 30 milioni di litri di vino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento