Vini campani protagonisti a Vinitaly. Per Andrea Prete però aziende ancora troppo piccole

Sono i vini tipici del nostro territorio ad aver maggiormente contribuito al ritorno in segno positivo nel 2015, con un incremento di quasi il 3%, delle vendite di vino anche nei supermercati italiani. E’ uno dei dati evidenziati a Vinitaly di Verona dove si sta svolgendo la 50/esima edizione della fiera più importante in Italia per il settore vitivinicolo. La Campania è presente con 185 aziende, di cui una 20ina salernitane.
Il vino più venduto in assoluto nei supermercati italiani – secondo Coldiretti – è il Lambrusco. Ma come ha sottolineato questa mattina a Radio Alfa, Andrea Prete, presidente della Camera di Commercio di Salerno e di UnionCamere Campania, i primi tre vini bianchi in assoluto più apprezzati e venduti sono campani. Con Prete abbiamo evidenziato anche i punti deboli della vitivinicoltura salernitana e Campana.

 

Riascolta l'intervista QUI

Andrea Prete su Vinitaly2016

Lascia un Commento