Vincenzo De Luca stravince alle Regionali in Campania, le prime dichiarazioni

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Campania sarà guidata da Vincenzo De Luca anche nei prossimi cinque anni.

E’ stato riconfermato alla presidenza della Giunta Regionale stravincendo questa tornata elettorale che lo vedeva in corsa con altri 6 candidati e per la terza volta in dieci anni in sfida con Stefano Caldoro del centrodestra. Con lo scrutinio giunto a 5.451 sezioni su 5.827 De Luca raggiunge quasi il 69.61%. Caldoro è al 17,83%; Ciarambino al 10,02%,  Granato a 1,22% e Saltalamacchia a 1,10.

 

Nella circoscrizione della provincia di Salerno le percentuali salgono per De Luca che con 1021 sezioni scrutinate su 1.160 arriva al 73,54% contro il 18,21 di Caldoro, il 6,23 di Ciarambino.

Tra le liste in ambito regionale si piazza al primo posto Il Pd; a seguire De Luca Presidente, a sorpresa Italia viva, Campania Libera e Fare Democratico. 

 

Le prime dichiarazioni

Vincenzo De Luca
Ci aspettano mesi difficili e incombe il problema di decine di migliaia di lavoratori che perderanno la cassa integrazione: dobbiamo essere pronti con un programma di sostegno socio economico per loro e per il sistema delle imprese. Non abbiamo un minuto da perdere e già domani mattina siamo impegnati in due prime riunioni: una con i direttori generali delle Asl e delle aziende ospedaliere, l’altra con le organizzazioni agricole per cominciare a lavorare all’impostazione del nuovo programma di sviluppo rurale.

Stefano Caldoro
“Accettiamo il risultato, facciamo l’autocritica necessaria – ha dichiarato Caldoro – ci rimbocchiamo le maniche e continueremo a dire la nostra facendo un’opposizione dura, senza sconti. A tutti i candidati, i militanti e gli elettori – conclude il capo coalizione di centrodestra – che hanno sostenuto la coalizione con passione e impegno, grazie”.

Valeria Ciarambino
“Grazie di cuore a quanti hanno avuto fiducia in me e in noi. Continueremo a lavorare nell’interesse della Campania. É stata una campagna difficilissima e falsata dalle condizioni di partenza, la sfida campana poi era la più complicata in assoluto. Abbiamo dovuto combattere contro un avversario trasformato dal Covid in una star“ con riferimento al presidente uscente Vincenzo De Luca.  “Caldoro? puo’ mandare la sua controfigura in cartone in Consiglio, tanto e’ la stessa cosa”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp