Vincenzo De Luca condannato ad un anno per abuso d’ufficio. Cade accusa peculato

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è stato condannato a un anno di reclusione per abuso d'ufficio nell'ambito della vicenda del termovalorizzatore a Salerno (mai realizzato). E' invece caduta l'accusa di peculato

Un anno di reclusione anche per l'ex capo staff Alberto Di Lorenzo

Tre anni di reclusione era invece la pena chiesta per il sindaco di Salerno dal pubblico ministero Roberto Penna di Salerno questa mattina nella requisitoria del processo. 

Seguiranno aggiornamenti

Lascia un Commento