Vincenda Terna a Montesano sulla Marcellana, il Tar boccia il ricorso presentato dal comune

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso proposto dal Comune di Montesano sulla Marcellana sulla vicenda Terna. Il ricorso era contro il Ministero dell’Ambiente e la società Terna sul parere di compatibilità ambientale della centrale elettrica.

Il Comune chiedeva l’annullamento di un decreto del 16 giugno 2017 sulla compatibilità ambientale allegata alla proposta dei piani di sviluppo della rete elettrica trasmissione nazionale, per gli anni 2013, 2014, 2015.

 

Il Tar ha dichiarato inammissibile il ricorso, per difetto di legittimazione e di interesse del Comune di Montesano sulla Marcellana, dal momento che l’intervento di realizzazione della stazione elettrica non è prevista nei Piani di sviluppo riferiti agli anni 2013, 2014, 2015, bensì nel Piano del 2011, che però il comune non ha impugnato.

Il comune di Montesano sulla Marcellana si è oppone alla realizzazione della stazione elettrica sulla linea Rotonda-Tusciano, evidenziando la violazione di alcuni articoli e l’eccesso di potere. Ma il Ministero e Terna ritengono inammissibile il ricorso per difetto di legittimazione. Per ora la spuntano Ministero e Terna.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp