Viggiano (PZ) – Un arresto e 8 denunce per immigrazione clandestina

Un arresto e 8 denunce. È il bilancio di un’operazione contro l’immigrazione clandestina eseguita dai carabinieri della compagnia di Viggiano. L’arrestato è un impiegato 50enne del luogo responsabile di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ai fini di lucro. Per lo stesso reato sono state denunciate 8 persone, tra titolari di imprese agricole, coltivatori e agricoltori, che favorivano l’ingresso e l’illegale permanenza in Italia di numerosi cittadini marocchini, attraverso fittizie istanze e false dichiarazioni, percependo come controprestazione da ogni cittadino extracomunitario la somma di 7mila euro circa. In totale, le somme indebitamente percepite si aggirerebbero sui 130mila euro.

Lascia un Commento