Viggiano, con pistola e coltello cammina nel centro abitato. Arrestato

Armato di pistola e coltello a serramanico si aggirava a piedi per il centro abitato di Viggiano in Val d’Agri.

Si tratta di un 24enne di nazionalità tedesca che è stato bloccato e arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione e porto illegale di armi comuni da sparo in luogo pubblico.

Non era autorizzato a possederle. Il giovane che aveva con sè due valige, alla vista dei militari, ha provato a dileguarsi ma è stato inutile.

Ora è rinchiuso in camera di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo.

Lascia un Commento