Viggianello – San Benedetto imbottiglierà acqua del Pollino

L’acqua del Pollino che sgorga dalla sorgente del Mercure sarà imbottigliata da “Acqua minerale San Benedetto”, azienda veneta che ha deciso di realizzare a Viggianello (Pz), nel cuore del Parco nazionale del Pollino, uno stabilimento capace di produrre 150 milioni di bottiglie di acqua all’anno. L’investimento previsto ammonta a 12 milioni e 300mila euro, di cui 3,3 milioni stanziati dalla Regione Basilicata.
A darne notizia è il presidente di Acqua minerale San Benedetto, Enrico Zoppas, spiegando che l’inizio dei lavori dello stabilimento a Viggianello è fissato al prossimo mese di ottobre, in modo da essere operativo entro settembre del prossimo anno, inizialmente con 15 dipendenti.
Lo stabilimento di Viggianello, secondo l’azienda di acque minerali, permetterà a San Benedetto “di essere più vicina ai mercati del centro-sud, riducendo sensibilmente i trasporti e contribuendo ad un ulteriore abbattimento dell’impatto ambientale complessivo del gruppo”.

Lascia un Commento