Vietri sul Mare, stanno bene le tre donne affette da morbillo

Stanno bene e sono in via di guarigione le tre giovani donne che nei giorni scorsi sono state contagiate dal morbillo a Vietri sul Mare.

Lo rende noto la direttrice del servizio epidemiologico e prevenzione dell’Asl di Salerno, Annalisa Caiazzo, che ieri, quando si è diffusa la notizia dei tre casi di morbillo, ha detto subito che la situazione era sotto controllo.

Le tre donne di 25, 27 e 36 anni, mai state sottoposte a vaccinazione, sono dipendenti di due alberghi di Vietri sul Mare.

Il vero problema è stato quello di dover avvisare i circa 700 ospiti delle strutture alberghiere che sono venuti in contatto con le tre donne.

I tre episodi di morbillo si sono registrati una settimana fa e le autorità sanitarie hanno provveduto ad avviare tutte le procedure da attuare in questi casi.

Si è appreso, inoltre, che nell’ultimo mese si sono registrati altri due casi nel Salernitano: a Scafati (un bambino di un anno) e a Sarno.

Intanto, secondo gli ultimi dati dell’Istituto superiore di sanità, sono stati 401 a giugno 2017 i casi di morbillo registrati in Italia a fronte degli 85 registrati a giugno dello scorso anno. L’89% dei contagiati non era vaccinato.

Lascia un Commento