Vietri sul Mare, rimosso il divieto di balneazione

Il mare nel secondo tratto di Marina di Vietri non è inquinato dunque va rimosso il divieto di balneazione. Lo ha comunicato con soddisfazione il sindaco della cittadina che apre le porte alla Divina Costa, Francesco Benincasa

Lo scrive il sito Il Vescovado

Un risultato ottenuto grazie dall’amministrazione comunale che aveva aspramente contestato i risultati delle analisi effettate dall’ARPAC.

Secondo il sindaco Benincasa i rilevi non tenevano conto di fattori estranei alle analisi, fermo restando il divieto alla balneazione a 70 metri a destra e altrettanti dal lato opposto del fiume Bonea, come prescritto dalla legge. Un sospiro di sollievo per gli operatori che vedevano, in prospettiva, un’estate condizionata da ricadute negative.

La svolta ieri pomeriggio quando dall’ASL il sindaco ha ricevuto il “via libera” ad annullare il vigente divieto di balneazione.

“Il punto di prelievo in questione, ha detto Benincasa, era ubicato alla foce del torrente Bonea per il quale, per norma regionale, il divieto già sussiste”.
Gia nella giornata di ieri il sindaco Benincasa ha revocato l’Ordinanza di divieto, risolvendo una volta e per sempre l’equivoco e la polemica.

“Il danno all’immagine per il Comune e gli operatori turistici ed economici, comunque, è stato enorme”, ha detto il primo cittadino.

Lascia un Commento