Vietri sul Mare, convention su “L’approccio integrato 0/6 nell’educazione dei bambini”

“L’approccio integrato 0/6 (anni) nell’educazione dei bambini” è il tema di una due giorni in programma al Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare il 29 e 30 novembre, che approfondirà i risvolti legislativi del decreto attuativo della Riforma 107, promossa dal Gruppo CGM e dal Consorzio di Cooperative Sociali “La Rada”.

Un appuntamento molto atteso che vedrà Salerno protagonista in qualità di comune virtuoso nell’educazione per l’infanzia con una rete di asili nido che attualmente conta 9 strutture attive e che presto ne avrà altri due grazie alla partecipazione del Comune di Salerno a un bando pubblicato dalla Regione Campania nei mesi scorsi.  La città capoluogo ha attualmente nove nidi attivi ed accoglie 463 bambini.

Il personale impiegato è di 158 unità. La prima giornata si aprirà con la relazione dal tema “La nuova prospettiva dello 0/6: quale impatto in termini di policy”, di cui si parlerà in mattinata, mentre nel pomeriggio si parlerà di “Continuità educativa nella nuova prospettiva dello 0/6: modelli pedagogici a confronto”. Il giorno successivo, venerdì 30 novembre, si discuterà del “Il ruolo della comunità educante nella costruzione di scenari di integrazione ed inclusione socio-educativa: l’esperienza del progetto Crescere insieme in Campania” per poi passare al talk incentrato su “La sfida dei nuovi bisogno educativi: buone prassi e linee di indirizzo da e per la rete”.  

Lascia un Commento