Vietri s.M. (SA) – Restaurato e inaugurato bunker difensivo

Il presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, ieri mattina, ha presenziato alla cerimonia in memoria dei caduti civili e militari dello sbarco di Salerno, a Molina di Vietri sul Mare, dove per l’occasione è stato restaurato un bunker difensivo dell’epoca, che sorge lungo la Statale 18, ai piedi dell’abitato di Vetranto ai confini con il Comune di Cava de’ Tirreni.

“Un’occasione – ha spiegato il presidente Cirielli – per rendere onore a tutti i soldati e ai militari che hanno combattuto e a quelli che ancora oggi combattono per la pace, la libertà e soprattutto per la sicurezza nazionale”.

Dopo il picchetto della rappresentanza militare dei Gonfaloni della Provincia e dei Comuni di Vietri sul Mare e Cava de’Tirreni, il presidente Cirielli ha scoperto la lapide nella quale si omaggia “ a 69 anni dallo Sbarco di Salerno, quanti perirono in quei giorni dell’ultimo conflitto mondiale, la cui conclusione inaugurò una stagione di prosperità e democrazia, assicurata dall’Alleanza Atlantica (NATO). Proprio il Trattato del Nord Atlantico, siglato da quelle Nazioni, allora in guerra, garantisce ancora libertà e pace nel mondo”.

Lascia un Commento