Vietri s/M: Massi sulla ss 18, tempi incerti sulla riapertura

Sono ancora tutti da verificare i tempi necessari per la riapertura della strada fra Salerno e Vietri sul Mare che da ieri sera è interrotta per una caduta massi nella stessa zona in cui esattamente un anno fa si verificò un’altra caduta massi che tenne interrotta la circolazione per oltre un mese. Stamani grossi disagi per gli spostamenti tra Salerno, la Costiera e Cava de' Tirreni, con code e tempi di percorrenza di circa 20 minuti per pochi chilometri.

Memore proprio di questo evento, il sindaco di Cava de’ Tirreni, città direttamente interessata dalla chiusura dell’arteria, ieri sera ha scritto subito una lettera al prefetto e alla Società Autostrade. Il primo cittadino Marco Galdi afferma che la chiusura del traffico e i tempi di intervento comporteranno notevoli ripercussioni sulla mobilità sia per i cittadini cavesi  sia per quelli della costiera. Per questi motivi Galdi chiede alla società Autostrade di rendere disponibile il transito presso il casello autostradale di Cava de' Tirreni senza corresponsione del pedaggio nella fascia oraria 7-9 di tutti i giorni fino a ultimazione dei lavori. Al prefetto di Salerno, il sindaco metelliano chiede di fissare un Tavolo in Prefettura con tutti i sindaci della Costiera allo scopo di rendere disponibile il transito autostradale come già autorizzato nel marzo 2013.

Lascia un Commento