Vietri S/M – Cadavere di un uomo sulla spiaggia libera, è stato identificato

Apparterrebbe ad un uomo straniero, forse un extracomunitario, il corpo senza vita trovato sulla spiaggia libera di Vietri sul mare, situata subito dopo Il Baia hotel.
Il cadavere è stato notato, riverso a riva, da alcuni cittadini che si trovavano lungo la statale che unisce Salerno a Vietri, dando l’allarme.
Sul posto stanno operando poliziotti, carabinieri e vigili urbani. S’indaga per risalire all’identità dell’uomo.

Aggiornamento ore 18:30

É stato identificato il cadavere dell’uomo trovato questa mattina sulla piaggia a Vietri sul Mare. Si tratta di un uomo di 48 anni, proveniente dalla Lituania, senza fissa dimora. L’uomo, da un primo esame esterno, sarebbe deceduto per annegamento. Il cadavere presentava una vasta ferita lacero contusa alla testa nella regione frontale, dove erano evidenti ancora diversi punti di sutura. Sarà comunque l’esame autoptico a stabilire le cause che hanno determinato il decesso. Il cadavere è ora nell’obitorio dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Le indagini, avviate dalla Polizia di Frontiera presente al Porto di Salerno, hanno consentito di dare un nome a quel corpo che questa mattina era stato avvistato da alcuni cittadini. Il 48enne lituano pare fosse solito frequentare sia le località Salernitane sia quelle dell’Avellinese.

Lascia un Commento