Vienna Cammarota, giuda AIGAE cilentana, a piedi sul percorso di Goethe

E’ la prima donna al mondo a fare a piedi il viaggio compiuto dallo scrittore tedesco Wolfgang Goethe, iniziato nel 1786 e concluso nel 1788. Arriverà domani a Paestum, dopo aver percorso più di 1600 chilometri, da Karlovy Vary, in Repubblica Ceca. Si chiama Vienna Cammarota, ha 68 anni, è cilentana ed è Guida Ambientale Escursionistica AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).

Vienna è partita alle 6 del mattino del 28 Agosto scorso dalla città termale di Karlovy Vary, attuale Repubblica Ceca, tanto amata dallo scrittore, filosofo, intellettuale tedesco Wolfgang Goethe. Il 3 Settembre del 1786, Goethe partì in carrozza per realizzare il sogno e vedere così l’Italia.

Vienna è partita dallo stesso punto da dove partì il filosofo a Karlovy Vary, dove è stata apposta una targa. Da lì ha attraversato a piedi la Boemia, la Baviera, l’Austria, le Alpi, il Trentino, il Veneto, l’Emilia – Romagna, la Toscana, l’Umbria, ha compiuto una deviazione verso l’Abruzzo portando solidarietà a quella Italia centrale colpita dalle recenti emergenze, poi ha ripreso il viaggio sullo stesso itinerario di Goethe, attraversando ancora un’altra parte dell’Umbria, il Lazio. Vienna ha poi attraversato tutto il casertano, arrivando a Napoli dove è stata ricevuta dall’assessore comunale Alessandra Clemente, dal Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli e da Maria Carmen Morese, Direttrice del Goethe Institut.

Domani dunque Vienna Cammarota arriverà a piedi ai Templi di Paestum dopo un percorso di 1600 chilometri durante i quali ha incontrato tante persone, ha preso parte a diverse conferenze anche per raccontare la sua impresa e ha rilasciato interviste a tv nazionali e non solo.

La Cammarota ha già attraversato a piedi Tibet, Nepal, Amazzonia, Israele, Palestina e in kayak il Madagascar.

Lascia un Commento