Vie del mare in Costa d’Amalfi, le compagnie annunciano aumenti. Il presidente della Conferenza dei sindaci annuncia una soluzione per evitarli

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi, Fortunato Della Monica, chiede alle compagnie di navigazione di recedere dalle posizioni assunte e di congelare qualsiasi ipotesi di rimodulazione dei costi dei biglietti sulle tratte delle vie del mare.

Intervenendo in diretta questa mattina ha preannunciato una soluzione per l’inizio della prossima settimana dopo aver avuto lunghe riunioni con prefetto e comandante della Capitaneria di porto di Salerno.

Fasano Corp. S.r.l. Teggiano

“Aumentare i biglietti delle vie del mare comporta un danno d’immagine alla Costiera”, ha dichiarato Della Monica. All’indomani dell’ordinanza del Tar di Salerno che ha respinto la domanda cautelare delle compagnie di navigazione contro l’ordinanza della Capitaneria di Porto sulle regole per gli accosti, il Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi, fa appello al buon senso. Un aumento del costo dei biglietti delle vie del mare comporterebbe il caos nell’intero sistema di mobilità con ripercussioni devastanti sul traffico veicolare e il trasporto pubblico su gomma lungo la SS.163. 

Ascolta
Fortunato Della Monica su vie del mare
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

 
Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento