Vicesindaco di Sarno aggredito da un cittadino

A Sarno il vicesindaco Gaetano Ferrentino è stato aggredito da un cittadino che gli avrebbe sferrato un pugno al culmine di una discussione in cui il vicesindaco gli avrebbe detto, anche con toni gentili stando a quanto affermato dallo stesso Ferrentino, che non era possibile effettuare dei lavori al cimitero come invece il cittadino pretendeva di voler fare.
l vicesindaco gli avrebbe detto che in questi casi occorre rispettare la normativa, ma il cittadino pare non abbia voluto sentire ragioni e quindi gli avrebbe dato un pugno in pieno volto. Un gesto assolutamente deprecabile, che lo stesso sindaco di Sarno Giuseppe Canfora ha condannato: “Credo si sia superato ogni limite. – ha detto Canfora – Solidarietà al vicesindaco Gaetano Ferrentino per la vile aggressione subita ieri”.

Lascia un Commento