Vicenda Gesema a Mercato San Severino, notificato avviso conclusione indagini preliminari

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nuovi sviluppi sulla vicenda della “Gesema Ambiente e Patrimonio” S.R.L. di Mercato San Severino, società in house del Comune di Mercato San Severino, dichiarata fallita nel febbraio 2017 dal Tribunale di Nocera Inferiore.

È in corso di notifica l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per le ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta. La Gesema si occupava della gestione di servizi pubblici essenziali come la raccolta dei rifiuti e la manutenzione del patrimonio comunale di Mercato San Severino. Il Comune che ne possedeva il capitale esercitava sulla società poteri di controllo e gestione analoghi. 

 

Le indagini svolte dalla Guardia di Finanza hanno evidenziato che fin dal 2010 la Gesema era interessata ad una significativa erosione del capitale sociale dovuta – secondo gli investigatori – agli omessi pagamenti del Comune di Mercato San Severino. L’ente quindi beneficiava dei servizi pubblici scaricando su Gesema i costi dell’erogazione con conseguente accumulo di debiti. Il fallimento ha determinato l’omesso versamento di imposte, tasse e contributi con accumulo di un debito erariale pari a 2 milioni di euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp