Vicenda Fondi Sviluppo e Coesione. Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso della Regione Campania

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Vicenda Fondi Sviluppo e Coesione. La IV sezione del Consiglio di Stato ha accertato l’obbligo del Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Pnrr di definire il procedimento di stipula dell’accordo di coesione con la Regione Campania per la destinazione dei fondi, previsto dalla legge 178/2020.

Si tratta dei fondi già assegnati alla Regione Campania con delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile ad agosto.

Check il primo local market online

Il ricorso era stato proposto lo scorso gennaio dalla Regione Campania che lamentava il ritardo nella conclusione dell’accordo, stipulato invece con la maggior parte delle altre Regioni e Province autonome, e l’impossibilità di finanziare numerosi interventi strategici per il territorio campano.

Il Tar Campania ha quindi accolto il ricorso con sentenza confermata dal Consiglio di Stato.

Il Ministro competente avrà 45 giorni per concludere il procedimento e prendere posizione sulla sussistenza di tutte le condizioni richieste dalla legge per la stipula dell’accordo di coesione.

 

Non si è fatto attendere il commento del governatore De Luca: “il Consiglio di Stato ha confermato pienamente le tesi della Campania, ha censurato i ritardi, e stabilisce l’inaccettabilità delle procedure messe in campo dal Governo. E’ il risultato della battaglia di civiltà e di dignità nella quale si sono impegnati in questi mesi centinaia di sindaci, amministratori, semplici cittadini. E’ un motivo di grande speranza e di grande soddisfazione per quanti hanno creduto nella giustizia amministrativa del nostro Paese”. Così De Luca 

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Lascia un Commento