Vibonati (SA) – Tragedia sul lavoro, morto un boscaiolo di trentotto anni

Si chiamava Franco Citera ed aveva solo trentotto anni la vittima del grave incidente sul lavoro avvenuto nella tarda mattinata di oggi in una campagna alle porte di Vibonati. Intorno alle 11:30 Citera stava trasportando dei tronchi in contrada Ceraso quando il suo trattore si è ribaltato. A dare l’allarme è stato il cognato che lavorava con lui. Sul posto è giunta quasi subito un ambulanza del 118, ma i soccorsi sono stati vani perché il giovane era già morto sul colpo probabilmente per lo schiacciamento subito dal peso del trattore. Sull’accaduto indaga la magistratura di Sala Consilina ed i carabinieri della Compagnia di Sapri. Sotto shock la comunità del piccolo centro collinare che si affaccia sul Golfo di Policastro.

Lascia un Commento