Viaggio in… Comune, alla scoperta di Nocera Superiore con il sindaco Giovanni Maria Cuofano

Il nostro viaggio alla scoperta dei comuni salernitani oggi fa tappa a Nocera Superiore, comune di circa 25mila abitanti che sorge lungo la dorsale settentrionale dei Monti Lattàri. Tra i tanti tanti tesori nascosti anche l’area archeologica della frazione Pucciano, la Basilica-Santuario di Materdomini e il magnifico Battistero Paleocristiano di Santa Maria Maggiore.

Durante la festa religioso-popolare di Materdomini che culmina ogni anno la sera del 14 agosto in cui si mangia la tradizionale "palatella con la mpupata". La "palatella" è un piccolo sfilatino di farina di frumento con due tondini di pane, mentre la "mpupata" sta ad indicare una preparazione di melanzane sott'olio e aceto che si abbina a delle acciughe sotto sale da dissalare, utilizzando anche un pizzico di peperoncino. 

Da qualche giorno, nel Comune di Nocera Superiore, sono stati introdotti nuovi strumenti e tante novità nella gestione della raccolta differenziata. Gli operatori del Consorzio di Bacino Sa1 hanno ricevuto tre nuovi mezzi ecologici per il lavoro che quotidianamente svolgono nel ripulire le strade di Nocera Superiore. Un Iveco compattatore e due Piaggio Porter con attrezzatura a vasca per un valore complessivo di circa 187mila euro, frutto di un finanziamento europeo che permetterà l’opera di ammodernamento delle strutture operanti nel campo della raccolta differenziata.

La redazione di Radio Alfa ha parlato di questo e di molto altro con il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, protagonista oggi di "Viaggio in… Comune" che ringraziamo per la disponibilità.

Riascolta la puntata di oggi QUI

Viaggio in comune a Nocera Superiore

 

Canali ufficiali del comune di Nocera Superiore

Sito Internet

Lascia un Commento