Viabilità in Costiera Amalfitana, il TAR respinge i ricorsi di sindaci e operatori turistici

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

La sezione di Salerno del TAR Campania ha respinto i due ricorsi finalizzati a sospendere l’efficacia, dell’ordinanza Anas entrata in vigore lo scorso 1° aprile sulla Statale 163 Amalfitana. Sono gli operatori turistici di Maiori, Minori e Ravello che contestano le limitazioni di transito dei bus turistici in entrambi i sensi di marcia nella direzione Vietri sul Mare-Amalfi.

Si sono costituiti in giudizio anche i Comuni di Amalfi, Atrani, Conca dei Marini, Positano, Praiano e Maiori ed il Codacons.

 

Dunque sull’Amalfitana è stato sospeso solo per quest’anno il transito a targhe alterne, restano invece le restrizioni per i pullman turistici, con il senso di marcia obbligatorio in direzione Positano-Vietri sul Mare per i mezzi di dimensioni inferiori a 10.36 di lunghezza a 4 metri di altezza e 2.55 metri di larghezza.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp