Via Nuova San Marzano a Scafati in condizioni pessime, il sindaco la chiude

Versa in uno stato di totale abbandono Via Nuova San Marzano, a Scafati, tanto che il sindaco, Pasquale Aliberti, per tutelare l’incolumità di chi la percorre, ha emesso un’ordinanza di chiusura di un tratto di 300 metri, eccetto per i residenti e i lavoratori. Indice puntato contro Palazzo Sant’Agostino, visto che si tratta di una strada provinciale. Per Aliberti si tratta di una situazione insostenibile, a cui occorre subito porre rimedio.
"Se la Provincia non interverrà agiremo in danno”, tuona Aliberti. Il sindaco di Scafati evidenzia i problemi sul tratto in questione, ossia frequenti allagamenti dovuti al malfunzionamento dei canali laterali e presenza di numerose buche, spesso causa di incidenti. Più volte è stato chiesto l’intervento della Provincia, ma la situazione resta la stessa. Intanto in un incontro con l’Arcadis è stata discussa l’ipotesi di una variante di sistemazione dei canali laterali il cui progetto dovrebbe essere consegnato per fine settembre. Successivamente al ripristino dei canali, Arcadis potrà predisporre il riavvio dei lavori alla rete fognaria.

 

 

Lascia un Commento