Vertenza Yele a Vallo della Lucania, licenziamento collettivo per i lavoratori

Licenziamento collettivo per i circa 30 lavoratori della Yele, la società che si occupava della gestione dei rifiuti nel Cilento.

Il liquidatore ha disposto da domani la cessazione di tutte le attività. Uffici chiusi quindi e lavoratori licenziati. Alcuni tra loro erano stati assunti 20 anni fa ed ora  si ritrovano senza lavoro e con stipendi arretrati ancora da percepire.

Seguiranno aggiornamenti

Lascia un Commento