Vertenza Vigili Urbani a Salerno, per Rispoli soluzione con 30 ausiliari (AUDIO)

Inizia il terzo weekend con le Luci d’artista a Salerno ed è ancora senza una definitiva soluzione la vertenza dei vigili urbani sulle questioni relative agli straordinari, buoni pasto e più in generale sull’organizzazione del lavoro. Il comandante è dimissionario e ieri sono emerse anche della divisioni all’assemblea sindacale del personale.

Il vero problema però è di natura burocratica, denuncia ai microfoni di Radio Alfa, lo storico vigile urbano Angelo Rispoli, esponente della Rsu e segretario provinciale del sindacato autonomo CSA. Secondo Rispoli, nonostante la volontà politica di risolvere la vertenza c’è l’apparato burocratico a Palazzo di Città che blocca la soluzione per vari motivi e forse per paura di assumere una decisione in questo momento in cui non c’è un sindaco ma un facente funzioni.

Rispoli evidenzia che la soluzione alla mobilità per Luci d’Artista si potrebbe trovare impiegando 30 giovani ausiliari già utilizzati in passato…sentiamo…

 

Riascolta l'intervista QUI

Angelo Rispoli su vertenza vigili urbani Salerno

Lascia un Commento