Vertenza Treofan a Battipaglia, la proposta dell’azienda “una menisilità per chi si dimette”

Alla ripresa dopo le ferie tornano all’attenzione vecchie vertenze di lavoro ancora irrisolte.

E’ il caso della Treofan, l’azienda di Battipaglia acquisita dal gruppo indiano Jindal che ha deciso di chiudere lasciano senza lavoro 70 dipendenti.

La vertenza è all’attenzione del Ministero del Lavoro. Ora arriva la proposta dell’azienda che offre una mensilità ai lavoratori che lasceranno l’azienda entro il prossimo 31 agosto. In pratica offre un piccolo bonus di uscita. Lo ha proposto il gruppo indiano tramite un comunicato inviato a Confindustria.  

Pochissime ore ai lavoratori per decidere del loro futuro. Ma di fronte ad un bonus così esiguo, la scelta non sarà difficile. Risulta più conveniente, come spiegano i sindacati, ottenere un risarcimento dal giudice per una procedura di licenziamento collettivo. È evidente che l’offerta formulata dalla Jindal risulta molto lontana da un eventuale accordo. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento