Vertenza Sirti, sit in degli operai nel Salernitano

I dipendenti della Sirti questa mattina hanno fatto un presidio a Sala Consilina, per protestare contro la procedura di licenziamento collettivo a livello nazionale che dovrebbe riguardare più di 800 lavoratori.

I lavoratori hanno incrociato le braccia per due ore, dalle 8 alle 10, dinanzi la sede Sirti di via della Misericordia a Sala Consilina dove lavorano più di 50 persone.

“Continueremo ad oltranza la protesta, in maniera civile, per salvaguardare i nostri posti di lavoro”, spiegano i rappresentanti sindacali Luigi Mandia e Mario Scaldaferri. Nei prossimi giorni, sempre in segno di protesta, i dipendenti Sirti di Sala Consilina non assicureranno i turni di reperibilità e non effettueranno ore di straordinario. La loro competenza è su oltre cento comuni del Salernitano, Avellinese e nel Potentino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento