Vertenza Silba, ieri l’incontro con il direttore della Asl Salerno

Si è svolto ieri nella sede Asl di Salerno, in via Nizza, un incontro sulla vertenza dei 330 dipendenti della Silba Spa, proprietaria di tre strutture riabilitative fra Cava de’ Tirreni e Roccapiemonte.

Dopo un sit-in dinanzi alla sede dell’Azienda sanitaria, una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dal direttore generale Antonio Giordano, a cui sono state espresse tutte le perplessità ed i timori dei dipendenti per una situazione che si fa sempre più pesante anche perchè non ricevono lo stipendio da qualche mese.

Il direttore generale Giordano, secondo una nota dei rappresentanti sindacali, si è mostrato disponibile all’ascolto e si è impegnato a farsi portavoce della proposta di effettuare mensilmente due differenti mandati di pagamento nei confronti di Silba di cui uno esclusivamente diretto al pagamento degli stipendi. 

Ottenuta la disponibilità della Regione, i lavoratori hanno ricevuto l’impegno anche dall’Asl per la convocazione immediata di un tavolo regionale sulla vicenda Silba entro due o al massimo tre giorni, con la partecipazione di lavoratori, Asl, Regione Campania e proprietà diretto a risolvere in maniera definitiva la problematica legata agli stipendi arretrati. 

Lascia un Commento