Vertenza Silba, attesa per l’incontro in Regione

La Vertenza Silba domani a mezzogiorno sarà esaminata alla Regione Campania.

Lo hanno annunciato i sindacati che esprimono cauto ottimismo per la convocazione giunta dal governatore dopo l’assemblea dei lavoratori delle strutture sanitarie di Cava de’ Tirreni e Roccapiemente, tenutasi sabato pomeriggio. 

Antonio Malangone, sindacalista della Uil Fpl, ringrazia il Governatore per la sua “celere risposta, per l’impegno e la sensibilità avuta nei confronti di un settore – afferma Malangone – delicato come quello della sanità accreditata, che vive un momento estremamente difficile”.

Il nodo principale restano gli stipendi arretratiSta per maturare la terza mensilità e gli esponenti politici in merito hanno comunicato che sulla compartecipazione della spesa hanno a breve un tavolo tecnico in Regione con l’assessore Lucia Fortini.

I 330 dipendenti Silba però vogliono gli stipendi e a loro la burocrazia non interessa.

Lascia un Commento