Vertenza Princes ad Angri, trasferimento per 55 maestranze. Vertice al comune

Incontro ieri al comune di Angri tra una delegazione di impiegati ed operai della multinazionale di conserve ed estratti alimentari Princes e il sindaco Cosimo Ferraioli.

E’ stato fatto il punto sulla volontà manifestata dalla multinazionale di trasferire a Foggia 53 impiegati e 2 operai.

Dall’incontro è emersa la necessità di convocare un confronto pubblico che possa portare l’azienda a rivedere la propria decisione, dando inizio ad una trattativa che possa portare ad una soluzione diversa della vicenda. Il sindaco di Angri si è dichiarato disponibile ad organizzare l’incontro con i vertici aziendali. “Allontanare 55 persone dalla propria terra, significa generare un impoverimento sociale ulteriore. Mi sono attivato per l’invio di una lettera di convocazione ai responsabili della Princes, per invitarli ad un pubblico confronto” così il primo cittadino di Angri

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento