Verificare controllo dati elettorali. Esposto in Procura dei consiglieri regionali di centrodestra

I consiglieri regionali uscenti del centrodestra in Campania annunciano un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica per chiedere “di verificare la correttezza delle modalità con le quali si é proceduto alle operazioni di controllo dei dati elettorali” per gli eletti in Consiglio regionale.

Ieri, sono rimasti fuori dall'aula del parlamentino campano a chiedere chiarimenti sul lavoro della "Commissione elettorale ai fini della proclamazione degli eletti al Consiglio". Sostengono che dal sito del Ministero dell'Interno nonché da quello del Comune di Napoli non risulta assegnata alcuna preferenza in almeno 42 sezioni nella sola Città di Napoli.

Risulterebbe che la "Commissione ha comunicato ai rappresentanti di lista di centro-destra di avere concluso il lavoro per la proclamazione degli eletti e che non terranno conto dei ricorsi". Da qui la decisione di rivolgersi alla Procura della Repubblica.

Lascia un Commento