Venerdì a Salerno inaugurazione di una mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini

Sarà inaugurata venerdì 26 febbraio a Palazzo Fruscione a Salerno la mostra fotografica “Dino Pedriali (Pier Paolo Pasolini – Nostos : Il ritorno) 1975 – 1999”, prodotta dall’associazione culturale Tempi Moderni.

Le opere esposte presentano un corpus di scatti dedicati a Pier Paolo Pasolini, realizzati da Dino Pedriali tra Chia e Sabaudia nel 1975, pochi giorni prima della sua scomparsa, e nel 1999, negli stessi luoghi, per rappresentare l’assenza del Poeta. Queste ultime opere sono inedite e presentate in anteprima nazionale.

L’allestimento è di grande rilievo, in quanto è stato studiato dal Maestro Pedriali in funzione delle caratteristiche architettoniche degli ambienti di Palazzo Fruscione. Nel periodo di durata della mostra, fino al 16 marzo, sono previsti una ricca rassegna di talk, reading, performance teatrali e incontri didattici con le scuole e il mondo universitario.

L’intero progetto è prodotto dall’associazione Tempi Moderni, sostenuto dal Comune di Salerno e dalla Fondazione CARISAL, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno.

Prima dell’aperura della mostra, giovedì 25 febbraio, alle 11, si terrà la cerimionia di intitolazione dell'ex Cinema Diana a Pier Paolo Pasolini.

Riascolta qui l'intervista al presidente dell'associazione Tempi Moderni, realizzata da Antonella D'Alto.

Massimo Esposito

Lascia un Commento