VEDIAMOCI CHIARO – Mutui, dal 15 novembre le domande per il fondo di solidarietà

E’ scattato in questi giorni il conto alla rovescia per la richiesta di sospensione delle rate dei mutui per la prima casa in favore di quelle famiglie in difficoltà con i pagamenti per la perdita del posto di lavoro o per altri eventi. Dal prossimo 15 novembre si potrà presentare la domanda per accedere al fondo solidarietà che non coprirà completamente i costi di sospensione delle rate. La banca, infatti, potrà addebitare al cliente la quota interessi maturata nel periodo di sospensione, corrispondente alla differenza tra quanto spettante alla banca e quanto effettivamente rimborsato dal fondo. La precisazione è nelle linee guida del Tesoro, diffuse nei giorni scorsi con il modello di domanda.

Dell’argomento e soprattutto di quali sono i requisiti e le modalità per accedere al fondo di solidarietà ci occuperemo nella puntata di domani 3 novembre 2010 alle 11.45 con “Vediamoci chiaro” insieme al nostro esperto di economia e tributi Enzo Carrella.

Per le vostre domande e commenti, come sempre, potete scrivere a redazione@radioalfa.fm o nello spazio commenti di questa notizia.

 

Lascia un Commento