VEDIAMOCI CHIARO – Crediti verso il Fisco, 730 integrativo entro il 25 ottobre

I contribuenti che hanno commesso errori o dimenticanze a proprio danno nella dichiarazione originaria fatta con il 730/2011 possono rimediare, presentando un nuovo modello cosiddetto “integrativo a favore”. C’è tempo fino al 25 ottobre per correggere le sviste o integrare i documenti e richiedere così il credito. In pratica, l’opportunità riguarda chi ha tralasciato di indicare elementi che avrebbero comportato un maggior rimborso o un minor debito. Nella compilazione del nuovo 730 è importante specificare che si tratta di una modifica del precedente, inserendo il codice numerico nell’apposita casella “730 integrativo” che compare sul frontespizio del modello.

Di questo argomento e dell’esame dei casi specifici che si possono determinare parleremo in “Vediamoci chiaro” di questo mercoledì 18 ottobre, alle ore 11, a Radio Alfa, insieme al nostro esperto di economia e tributi Enzo Carrella. La puntata sarà replicata giovedì 19 ottobre alle 21 e domenica 23 ottobre alle 14.

Per le vostre domande e commenti, come sempre, potete scrivere a redazione@radioalfa.fm o nello spazio commenti di questa notizia.

Lascia un Commento