VEDIAMOCI CHIARO – Case fantasma, la regolarizzazione entro il 30 aprile

Scade il 30 aprile il termine per regolarizzare le case fantasma. I proprietari dei fabbricati mai dichiarati e di quelli che hanno perduto i requisiti di ruralità o subito modifiche, comportanti la variazione della rendita catastale, potranno presentare la denuncia al catasto entro il 30 aprile 2011 come disposto dal Milleproroghe. I fabbricati da dichiarare, nella sola provincia di Salerno, sono circa 150mila e sono definiti fantasma perché presenti sul territorio ma non iscritti al Catasto. L’obbligo della denuncia al Catasto spetta ai soggetti titolari dei diritti reali sui fabbricati. Per le parti comuni condominiali dotate di rendita, obbligato alla denuncia è l’amministratore e ciascuno dei condomini, ma la denuncia di uno dei soggetti predetti però esonera tutti gli altri.

Dell’argomento ci occuperemo a “Vediamoci chiaro”, mercoledì 20 aprile 2011, alle 11.45 su Radio Alfa, con il nostro esperto di economia e tributi Enzo Carrella.  

Per le vostre domande e commenti potete scrivere a redazione@radioalfa.fm. Vi risponderà il nostro esperto.

 

 

Lascia un Commento