Vediamoci chiaro: addio al vecchio modello 730 (AUDIO)

Ritorniamo a parlare del 730 precompilato, destinato a sostituire il vecchio modello 730. Dal 15 aprile il modulo della dichiarazione dei redditi sarà precompilato e in versione digitale. Ma la dichiarazione precompilata non arriverà a tutti a casa, come invece promesso un anno fa dal premier Renzi, ma solo ai lavoratori dipendenti e a i pensionati.

Tuttavia il contribuente che riceve il modello 730 precompilato non è obbligato a utilizzarlo, potendo comunque presentare la dichiarazione dei redditi con le modalità ordinarie (modello730 o modello Unico-PF). Chiarimenti dal commercialista Enzo Carrella nella puntata di questa settimana di "Vediamoci chiaro", condotta da Annavelia Salerno.

Ascolta qui la puntata di questa settimana

puntata del (11.03.2015)

Una risposta

  1. Andrea 13/03/2015

Lascia un Commento