VARESE – Rifiuti, in un manifesto si chiede di applicare il modello Salerno

Il modello di raccolta differenziata dei rifiuti della città di Salerno piace anche al Comune di Varese che ha deciso di prenderlo come punto di riferimento. Il sindaco della cittadina lombarda, Attilio Fontana, infatti, con l’obiettivo di svolgere una campagna pubblicitaria per sensibilizzare la cittadinanza alla differenziazione dei rifiuti, ha divulgato negli ultimi giorni diversi manifesti in cui rimanda proprio alla città di Salerno che non ha mai conosciuto dal 2006 un solo giorno di emergenza rifiuti nonostante la disastrosa situazione di Napoli e di tanti altri centri della Campania che purtroppo il mondo intero ha avuto modo di conoscere. Salerno ha trasformato i rifiuti da problema in risorsa mediante varie fasi come la costruzione di due isole ecologiche per il conferimento dei rifiuti ingombranti, la realizzazione di un sito di trasferenza per la gestione dei flussi e l’apertura di un moderno impianto di compostaggio che assicura lo smaltimento dell’umido e la produzione di energia da biomasse. Oggi Salerno è una città virtuosa che anche l’Unione europea indica come esempio di buone pratiche.

Commenti (2)

  1. roger 16/02/2012
  2. redazione 16/02/2012

Lascia un Commento